//////IL CORPO ETERICO, SOTTILE, COSÌ COME È PORTATO DALL’UOMO NELLA SUA ATTUALE VITA TERRENA

IL CORPO ETERICO, SOTTILE, COSÌ COME È PORTATO DALL’UOMO NELLA SUA ATTUALE VITA TERRENA

Il corpo eterico, sottile, così come è portato dall’uomo nella sua attuale vita terrena

O.O. 12-16-17 – Sulla via dell’Iniziazione – ( Del corpo astrale e delle entità luciferiche)


 

Nel corso ulteriore della sua penetrazione nel mondo superiore, la coscienza soprasensibile perviene anche a una chiara veduta sulla natura del riflesso del mondo superiore in quello inferiore, nei riguardi dell’essere umano.

 

• Si mostra anzitutto che il corpo eterico, sottile,

così come è portato dall’uomo nella sua attuale vita terrena,

non è in verità un’immagine speculare di ciò che ad esso corrisponde nel mondo superiore.

• È un’immagine riflessa, modificata dall’attività delle entità luciferiche e arimaniche.

 

L’archetipo spirituale del corpo eterico

non può nemmeno rispecchiarsi perfettamente nell’uomo terreno,

per la natura stessa dell’entità terrena nella quale operano le suddette entità.

 

• Se la coscienza soprasensibile prosegue la sua via oltre la Terra, fino a raggiungere una sfera

in cui è possibile un perfetto rispecchiamento dell’archetipo del corpo eterico,

essa si trova trasposta indietro, non solo prima dello stato terrestre attuale, ma addirittura

prima dello stadio lunare che lo ha preceduto in un remotissimo passato.

• Giunge a conoscere che la Terra odierna si è sviluppata da uno stato lunare

e questo a sua volta da uno stato solare.

 

Nella mia Scienza occulta si troveranno esposte le ragioni per cui è giustificata la denominazione di stato solare.

 

• La Terra si trovava dunque un tempo in uno stato solare;

da questo si è venuta evolvendo a uno stato lunare, per divenire infine «Terra».

 

• Durante lo stato solare il corpo eterico dell’uomo

era un riflesso puro dei processi e delle entità spirituali

propri del mondo da cui esso trae la propria origine.

• Risulta alla coscienza soprasensibile che quelle entità consistono interamente di saggezza.

 

• Si può dunque dire che durante lo stato solare della Terra, in un remotissimo passato,

l’uomo accolse in sé il suo corpo eterico, quale puro riflesso delle entità cosmiche della saggezza.

 

• Durante i successivi periodi di Luna e Terra

il corpo eterico si è poi modificato, diventando ciò che è attualmente nell’essere umano.

 

By | 2018-07-14T19:32:08+02:00 Giugno 14th, 2018|CORPO ETERICO O VITALE|Commenti disabilitati su IL CORPO ETERICO, SOTTILE, COSÌ COME È PORTATO DALL’UOMO NELLA SUA ATTUALE VITA TERRENA