IL MONDO VEGETALE

Il mondo vegetale

O.O. 243 – Coscienza d’iniziato – 12.08.1924


 

Esso non è affatto sulla Terra, è fuori nel Cosmo, è forte e sublime, possente e grande.

E che cos’è ciò che abbiamo visto quaggiù di giorno nei manti colorati vegetali?

È l’immagine riflessa di lassù.

 

E adesso sappiamo che il Cosmo, con la sua vita essenziale contessuta di figure vibranti, si rispecchia sulla Terra.

Questa, nella sua superficie, costituisce uno specchio.

Quando guardiamo in uno specchio, sappiamo di aver dinanzi soltanto un’immagine riflessa di noi stessi.

Ci teniamo di fronte allo specchio e ci rispecchiamo in esso, quali siamo nella nostra forma esteriore; l’anima rimane esclusa.

Il cielo non si rispecchia nella Terra in modo altrettanto adeguato, ma così da risplendere nei colori delle piante, nel giallo, verde, azzurro, rosso, bianco.

Questa è l’immagine riflessa del cielo, la debole, pallida immagine riflessa del cielo.

 

Abbiamo così imparato a conoscere un nuovo mondo.

Lassù le piante sono uomini, esseri con autocoscienza.

E al mondo ordinario fisico, e al mondo astrale, abbiamo aggiunto un terzo mondo veramente spirituale.

 

Le stelle con le loro perle di rugiada sono le perle di rugiada cosmiche di questo mondo; le piante sono l’immagine riflessa di questo mondo. Esse non rappresentano tutto ciò che è nelle piante stesse; anzi, in ciò che ci appaiono qui sulla Terra esse non sono nemmeno un’entità, sono una semplice immagine riflessa rispetto all’infinita, svariata, ricca e intensa realtà, che è lassù nel vero mondo spirituale, dal quale risplendono le singole stelle come perle cosmiche di rugiada.

Abbiamo un terzo mondo, il vero mondo spirituale, e sappiamo ora che tutta la magnifica natura vegetale non è che un riflesso di questo.

 

Le piante rimangono su nel paese delle entità spirituali; mandano sulla Terra le loro immagini riflesse.

La Terra gliele riempie di materia, di materia terrestre.

 

• Noi uomini portiamo il nostro elemento animico, che appartiene pure a quel mondo, quaggiù, in questo mondo d’immagini riflesse;

• non siamo semplici immagini riflesse, ma siamo ora sulla Terra anche realtà animiche.

 

 

By | 2018-06-09T09:18:15+02:00 Giugno 9th, 2018|REGNO VEGETALE|Commenti disabilitati su IL MONDO VEGETALE