/////IO DI GRUPPO DEI MINERALI E GLI SPIRITI DELLA VOLONTÀ NORMALI E LUCIFERICI

IO DI GRUPPO DEI MINERALI E GLI SPIRITI DELLA VOLONTÀ NORMALI E LUCIFERICI

Io di gruppo dei minerali e gli Spiriti della volontà normali e luciferici.

O.O. 136 – Le entità spirituali nei corpi celesti e nei regni della natura – 14.04.1912


 

Ci resta ora da considerare ancora l’io di gruppo dei minerali.

Esso va ricercato in un mondo soprasensibile ancora più elevato,

cioè in un mondo che oltrepassa le sfere in cui troviamo gli io di gruppo degli animali o delle piante.

Non possiamo dunque trovarlo neppure nel Sole.

Dove si mostrerà allora allo sguardo occulto l’io di gruppo dei minerali?

 

Ecco, il fatto singolare è che l’io di gruppo dei minerali non ha una sede determinata nello spazio cosmico:

si trova in tutto il vasto spazio cosmico e da lì opera.

Dobbiamo quindi ricercare l’io di gruppo dei minerali fuori del sistema planetario,

dobbiamo considerarlo come qualcosa che opera dall’esterno verso il sistema planetario.

 

Questo concorda anche con quanto si trova nel mio libro Dalla cronaca dell’akasha, che cioè la classe di entità immediatamente superiori agli Spiriti della saggezza sono gli Spiriti della volontà, o Troni.

 

Essi appartengono alla prima gerarchia,

ma i loro discendenti non giungono a poter essere ascritti alla prima gerarchia;

gli Spiriti della volontà e i loro discendenti emanano ciò che porta all’io di gruppo dei minerali,

e che in fondo agisce entro il sistema planetario, ma dall’esterno.

 

Ciò si accorda anche col fatto che proprio con la emanazione degli Spiriti della volontà ebbe inizio la formazione del sistema planetario, con l’antico Saturno, prodotto appunto dagli Spiriti della volontà, dai Troni. Questi operano ancora oggi, come allora produssero la prima incarnazione della nostra Terra. Quanto a poterli vedere, noi lo possiamo soltanto se essi diventano luciferici; allora si manifestano in certo modo nei fenomeni che troviamo nell’ambito della Terra, sotto forma di meteore, le quali sembrano provenire dallo spazio cosmico esterno.

 

L’origine cosmica, extraterrestre dei fenomeni in questione ci si rivela in quanto gli Spiriti della volontà, quando agiscono dall’esterno, si associano con estrema lievità alle entità delle comete e delle meteore, alla vita delle comete o delle meteore che operano dall’esterno verso il sistema planetario.

 

Abbiamo mostrato in precedenza quale significato quel genere di vita abbia entro il sistema planetario. Vorrei accennare almeno di sfuggita che la cometa è effettivamente qualcosa che proviene sì dall’esterno, ma che in certo modo si incorpora il minerale. Mentre la cometa attraversa il sistema planetario, le si incorpora il minerale, derivato esso pure dagli Spiriti della volontà.

 

Può derivarne la conseguenza che, mentre la cometa precipita attraverso il sistema planetario, le si aggreghi del minerale che poi, attirato dalla Terra, cada su quest’ultima. Non è naturalmente la cometa a cadere: essa però può in qualche modo annunciarsi sulla Terra con la caduta di meteoriti. Queste affermazioni corrispondono realmente ai fatti; se nel corso delle considerazioni emerge qualche contraddizione con cose esposte in precedenza, essa si risolverà certamente, se si terrà conto di tutti i fattori coinvolti.

 

Questo accenno si proponeva solo di mostrare che nel sistema planetario abbiamo davvero a che fare con cose che agiscono dal cosmo. Gli io di gruppo dei minerali operano da fuori verso l’interno, a forma di raggi, e siccome lo spazio ci mostra modi diversi di azione a seconda della direzione di provenienza (poiché lo spazio non è uniforme), le anime di gruppo dei minerali appartenenti alla sfera degli Spiriti della volontà ci inviano i loro raggi nei modi più diversi, a seconda della loro direzione.

 

Grazie alla cooperazione di quanto per i minerali proviene dai pianeti, di quello che proviene dal Sole, e di ciò che fluisce dalle diverse direzioni dell’universo, da tutto questo deriva la possibilità che nel regno minerale non esistano solo i tipi fondamentali che abbiamo menzionato quest’oggi: si determinano infatti tutte le altre forme possibili e ogni altra combinazione di sostanze minerali modificate nei modi più diversi.

 

La qualità delle sostanze presenti in un minerale dipende solo dal modo in cui le forze che agiscono dai pianeti vengono a loro volta influenzate da altre forze che operano astralmente dal Sole, o affluiscono invece verso la Terra dalle diverse direzioni dello spazio cosmico. Con ciò si può comprendere tutta la molteplicità del regno minerale.

 

 

By | 2018-07-10T12:14:28+02:00 Luglio 10th, 2018|LUCIFERO|Commenti disabilitati su IO DI GRUPPO DEI MINERALI E GLI SPIRITI DELLA VOLONTÀ NORMALI E LUCIFERICI