/////OGGI SI PUÒ STUDIARE LA SCIENZA DELLO SPIRITO ANCHE SENZA CONSEGUIRE LA FACOLTÀ DELLA CHIAROVEGGENZA

OGGI SI PUÒ STUDIARE LA SCIENZA DELLO SPIRITO ANCHE SENZA CONSEGUIRE LA FACOLTÀ DELLA CHIAROVEGGENZA

Oggi si può studiare la scienza dello spirito anche senza conseguire la facoltà della chiaroveggenza

O.O. 182 – Che cosa fa l’Angelo – Come posso Io trovare il Cristo – 09.10.1918


 

Proprio questa nostra epoca dell’anima cosciente urge verso un avvenimento ben determinato;

e, proprio perché gli uomini hanno a che fare con l’anima cosciente,

dipenderà da loro come questo avvenimento si esplicherà nell’evoluzione dell’umanità.

 

Questo avvenimento può presentarsi un secolo prima o un secolo dopo;

ma quel che importa è che esso deve presentarsi entro l’evoluzione dell’umanità.

E possiamo caratterizzarlo dicendo: gli uomini devono giungere

esclusivamente attraverso la loro anima cosciente,

attraverso il loro pensiero cosciente, a vedere

che cosa fanno gli Angeli per preparare l’avvenire dell’umanità.

 

Quello che la scienza dello spirito insegna in questo campo, deve diventare, per l’umanità, saggezza pratica di vita:

deve diventare per gli uomini ferma persuasione

che il loro stesso patrimonio di saggezza consiste nel riconoscere quel che gli Angeli vogliono attuare.

 

Ora, sulla via che conduce alla sua libertà, il genere umano è progredito al punto da poter esso stesso decidere

se andare incontro a quell’avvenimento dormendo, oppure con piena coscienza.

Che cosa significa andare incontro ad un tale avvenimento con piena coscienza?

 

Significa che oggi si può studiare la scienza dello spirito, e la scienza dello spirito esiste.

• Non occorre, in verità, fare altro che studiare la scienza dello spirito.

Se poi, oltre a studiare, si fanno anche ogni sorta di meditazioni,

se si tiene conto delle indicazioni pratiche date, per esempio, nella mia Iniziazione,

questo è un sostegno che si offre al semplice studio.

 

• È sufficiente, però, anche il solo studio della scienza dello spirito, purché lo si attui con vera coscienza.

 

Oggi si può studiare la scienza dello spirito anche senza conseguire la facoltà della chiaroveggenza:

e può farlo ogni uomo che non opponga egli stesso dei pregiudizi al proprio cammino.

 

Se gli uomini studieranno sempre più la scienza dello spirito,

se si approprieranno i concetti e le idee della scienza dello spirito, allora la loro coscienza si desterà tanto,

che certi fatti non passeranno più inosservati davanti a loro, ma saranno osservati coscientemente.

 

E questi fatti, possiamo caratterizzarli con una precisione anche maggiore.

In fondo, sapere quel che l’angelo fa, è soltanto una preparazione.

La cosa principale è che a un certo momento (come ho già detto, a seconda di come gli uomini si comporteranno, questo momento verrà più presto o più tardi, o, nel peggiore dei casi, non verrà affatto) avverrà qualcosa.

 

Ciò che deve avvenire è che dagli Angeli verranno mostrate all’umanità tre cose.

• In primo luogo verrà mostrato come si possa realmente comprendere il lato più profondo della natura umana

con il proprio più immediato interesse.

Sì, verrà il tempo in cui gli uomini non potranno più stare addormentati,

ma riceveranno dal mondo spirituale, per opera del loro angelo,

un impulso incitatore, per cui ognuno avrà, per ogni altro uomo,

un interesse assai più profondo di quanto non lo abbia oggi.

 

Questo aumento dell’interesse per i propri contemporanei non si svilupperà però solo in modo soggettivo,

non si svilupperà in modo così comodo, come avviene oggi,

ma subitaneamente, perché effettivamente all’uomo verrà ispirato da parte spirituale un determinato segreto,

verrà ispirato che cosa l’altro uomo è.

 

Con questo, io alludo a qualcosa di assai concreto, e non a una qualsiasi considerazione teorica:

• gli uomini sperimenteranno qualcosa che potrà destare in loro l’interesse per ogni altro uomo.

Questa è la prima cosa, la quale stimolerà in modo tutto speciale la vita sociale.

• La seconda cosa è che, dal mondo spirituale, l’angelo mostrerà all’uomo inconfutabilmente

che l’impulso del Cristo, oltre a tutto il resto, determina negli uomini anche una piena libertà di religione,

e che il vero cristianesimo è soltanto quello che rende possibile un’assoluta libertà religiosa.

• La terza cosa è la irrefutabile convinzione della natura spirituale del mondo.

 

Questo evento, come ho detto, avverrà in modo che l’anima cosciente dell’uomo entrerà con esso in un certo rapporto. Questo evento avverrà un giorno nell’evoluzione dell’umanità, per opera dell’angelo che, mediante le sue immagini, lavora con queste mire nel corpo astrale dell’uomo. Voglio però far notare che questo evento che ci attende è già posto nell’arbitrio degli uomini. Gli uomini possono trascurare molte cose. E oggi si trascurano ancora molte cose che dovrebbero condurre a sperimentare in piena veglia l’evento che avverrà nel momento accennato.

 

 

By | 2018-10-19T15:15:31+02:00 Luglio 23rd, 2018|SCIENZA DELLO SPIRITO|Commenti disabilitati su OGGI SI PUÒ STUDIARE LA SCIENZA DELLO SPIRITO ANCHE SENZA CONSEGUIRE LA FACOLTÀ DELLA CHIAROVEGGENZA