/////TERREMOTI, VULCANISMO E KARMA DELL’UMANITÀ

TERREMOTI, VULCANISMO E KARMA DELL’UMANITÀ

Terremoti, vulcanismo e karma dell’umanità

O.O. 108 – Risposte a enigmi della vita – 17.01.1909


 

Non accade nulla in Terra che non sia congiunto con lo spirito.

Con le sue azioni buone e cattive,

la nostra anima si congiunge con quanto avviene nella Terra.

 

• Quando la Terra scatena il suo furore con i terremoti,

dobbiamo guardarci bene dall’affermare che a causarli è il karma di singoli esseri umani,

perché alla loro origine è il karma dell’intera umanità.

 

Appellandosi al proprio cuore, ognuno di noi può dire:

• “Questo è anche karma mio; qui alcune individualità sono dovute perire,

perché la valvola della Terra doveva aprirsi proprio in questo luogo;

in futuro coloro che sono periti saranno ricompensati”.

 

Una visione materialistica del mondo direbbe che questa è superstizione.

Ma chi dice così, ignora come siano puerili le sue parole.

• Come non cresce una sola pianta senza una base spirituale, senza che sia espressione di spirito ed anima,

così non c’è terremoto né eruzione vulcanica che non abbiano una motivazione, una causa spirituale.

Se noi, come ho detto, teniamo presente il karma, esso si affermerà in tutta la vita umana.

 

Gli insegnamenti scientifico-spirituali potranno apparire freddi e rivolti esclusivamente all’intelletto

solo se non infonderemo in loro slancio e movimento.

 

Se, invece, compenetreremo della dottrina scientifìco-spirituale i nostri sentimenti, le nostre idee e le nostre sensazioni,

vedremo che la Terra è un essere vivente, permeato di anima e di spirito,

vedremo le svariatissime entità spirituali connesse con il corpo della Terra,

e vedremo che si è compiuto un evento essenziale i cui effetti sono solo all’inizio: la comparsa del Cristo in Terra.

 

Solo ed esclusivamente il Cristo dissolverà le conseguenze del potere di Arimane.

 

Per il fatto che la scienza dello spirito compenetrerà dello spirito del Cristo i cuori umani,

quello spirito complessivo dell’umanità che si effonderà sulla Terra

potrà esso stesso fare in modo che la Terra sia condotta alla pace e alla concordia anche nei suoi elementi naturali.

 

Se tutti i cuori umani sperimenteranno nel vero senso lo spirito Cristo,

la forza che ne effluirà sarà di tale potenza da placare il fuoco e le acque.

• Allora lo spirito Cristo infonderà pace e concordia negli elementi naturali, e la Terra stessa sarà espressione dello spirito.

 

Il corpo della Terra, che è un essere vivente, diverrà mite e soave,

per ascendere alla propria spiritualizzazione insieme allo spirito e all’anima degli uomini.

La Terra s’innalzerà ad un’elevata esistenza spirituale.

Si potrà indicare questo come un ideale elevato e lontano, ma noi possiamo compenetrarcene in ogni istante.

 

• Per l’evoluzione dell’umanità non è perduto nemmeno un attimo che sia volto

a compenetrare gli uomini delle conoscenze e degli impulsi volitivi dello spirito.

 

 

By | 2018-08-25T07:35:56+02:00 Agosto 25th, 2018|KARMA|Commenti disabilitati su TERREMOTI, VULCANISMO E KARMA DELL’UMANITÀ